marketing

Cos’è il Marketing?

Tutte le buone imprese nascono da una buona idea e da un uomo che le sa realizzare. Quando pero’ un’impresa ha esaurito la sua spinta iniziale, deve sempre andare vanti confrontadosi con i tempi che cambiano. Per questo motivo il marketing e’ la scienza che permette alle imprese di non perdere il contatto con i propri utenti e clienti.

Io ho sempre pensato che il marketing fosse: la scienza che studia i bisogni del mercato e cerca di andarli a soddisfare. Ma visto che, questo e’ solo il mio pensiero, ho cercato una definizione più autorevole e penso che quella coniata nel 1967 da Philip Kotler sia ancora la migliore:
marketing

“Il marketing è quel processo sociale e manageriale diretto a soddisfare bisogni ed esigenze attraverso processi di creazione e scambio di prodotti e valori. E’ l’arte e la scienza di individuare, creare e fornire valore per soddisfare le esigenze di un mercato di riferimento, realizzando un profitto”.

Considero piu’ che mai attuali i 10 consigli che Philip Kotler ha ricordato durante un recente simposio e che sono assolutamente pertinenti con gli argomenti trattati in queste pagine. Tra tutti i suoi aforismi, credo che ce ne sia uno che meglio di tutti sintetizzi il suo pensiero: “Un’azienda che vende solo prodotti, ma non ha come obiettivo che il consumatore ne parli con altri e’ inutile“.

Purtroppo, nelle piccole e medie imprese, il marketing non viene considerato strategico e qualche volta viene percepito solo come un costo o un inutile dispendio di energie. Le piccole imprese che marginalizzano bene si affidano al talento dell’imprenditore in modo dogmatico. Le imprese in difficolta’ ricorrono al marketing quando ormai e’ troppo tardi e non ci sono piu’ i soldi e le risorse umane in grado di imprimere un significativo cambiamento di rotta.

Dipende

Quando sento pronunciare la parola: “dipende” capisco che sono in un’azienda che naviga a vista. Tutte le volte che mi chiamano perche’ il fatturato sta calando e mi chiedono cosa si puo’ fare online, io domando: “chi sono i vostri clienti?” Se la risposta è: “dipende!” Mi sento come un medico con davanti un paziente che ha fumato 2 pacchetti al giorno per 30 anni e spera di guarire riducendo a 1 pacchetto al giorno.marketing_mix

Marketing = profilare i clienti e capire i loro bisogni

Questa dev’essere un’attività costante che e’ efficace solo se è in continuo rapporto con il  commerciale dal quale però non deve farsi condizionare troppo.

Commenti chiusi