web marketing

Web Marketing

Il Marketing ci ha detto quali sono i bisogni del mercato. Il web Marketing ci fara’ capire dove e come gli utenti andranno a cercare quello di cui hanno bisogno.web marketing

Keywords trends o ricerca delle parole chiave

Il web marketing deve occuparsi, prima di tutto di individuare l’andamento delle parole chiave o keywords trend indispensabile per farsi trovare esattamente dove gli utenti cercano quello che tu stai offrendo. Dobbiamo pensare come pensano i nostri clienti. Facile no? Si, ma come pensano i nostri clienti? Il web ci mette a disposizione una serie di strumenti utilissimi per trovare le informazioni sul comportamento dei nostri clienti. Google Analytics, Trends, Adwords, i log di sistema ma lo stesso Google search sono una miniera di preziosissime informazioni.

Web Marketing

La prima cosa che dobbiamo capire e’: come il nostro cliente si immagina il prodotto o servizio che offriamo. Quali associazioni di idee usera’? Dove andra’ a cercarlo e quali parole usera’ nei motori di ricerca e nei social network.

Partiamo da una parola chiave e risaliamo lungo gli snodi dei network per scoprire quali sono quelle usate da chi ci sta cercando, in quale combinazione e in quale lingua. La nostra ricerca ci fornira’ un cospicuo numero di risultati che ci sembreranno tutti pertinenti. Fino adesso, la nostra esplorazione ha appagato la nostra curiosita’ divertendoci. La fase successiva e’ quella piu’ difficile vale a dire la selezione di massimo 5 parole chiave o keywords.web marketing charts

Posizionamento OnLine

Adesso il nostro prodotto ha un identita’ digitale. Spesso questa nuova identita’ potrebbe essere diversa da quella offline. Pertanto serve riflettere su come e dove posizionarsi nel web. Come nel mercato fisico e’ indispensabile farsi trovare facilmente e distinguersi chiaramente. Il mare magno del web puo’ essere una palude fangosa o un mare cristallino. Dovremo sforzarci di essere sempre facilmente identificabili e attraenti, lontani dalla marmellata omogenea dei nostri concorrenti. L’ultimo fondamentale passaggio e’ quello di studiare il posizionamento dei nostri competitors. L’abilita’ piu’ grande consiste nel sapersi differenziare ma, al tempo stesso, sfruttare l’indotto creato dai leader di mercato. Il primo stadio del web marketing e’ stato completato.

Commenti chiusi